Frasi sulla luna

Frasi sulla luna: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sulla luna, ovvero l’unico satellite naturale della terra osservabile senza l’ausilio di strumenti ottici, fonte di ispirazione per poeti e innamorati abbracciati al chiaro della sua luce.

Citazioni sulla luna

– La luna è l’unico amico con cui il solitario può parlare. (Carl Sandburg)

– Tutto ha una spiegazione naturale. La Luna non è una dea, bensì un grande globo roccioso, e il Sole non è un dio, ma un immenso mondo infuocato. (Anassagora)

– Una solitudine pura e una pace profonda. Le cose migliori che la luna possa offrire agli uomini. (Haruki Murakami)

– È il Sole ad inseguire la Luna, o la Luna ad inseguire il Sole? E il cielo si stancherà mai di far loro da terzo incomodo? (Jim Morrison)

– Quando spunta la luna tacciono le campane e i sentieri sembrano impenetrabili. Quando spunta la luna il mare copre la terra e il cuore diventa isola nell’infinito. (Federico Garcia Lorca)

– Lo splendore della luna, colla sua luce, ha dilacerata la veste della notte; bevi vino, perché un momento simile non è possibile trovare; sii lieto e pensa che molti splendori di luna
verranno l’un dopo l’altro sulla faccia della terra. (Omar Khayyam)

– La luna spunta ogni giorno, anche nei giorni neri, per ricordarti che ogni giorno può essere bellissimo. (Jane Hamilton)

– Ognuno di noi è una luna: ha un lato oscuro che non mostra mai a nessun altro. (Mark Twain)

– Io, della Luna conosco praticamente tutto; se dovessi andarci sarebbe inutile. E poi, dovrei salire sull’astronave. Ma lo sa che io non prendo neppure l’aereo. (Isaac Asimov)

– Ci sono solo due problemi da risolvere quando si va sulla luna: primo, come arrivarci; e secondo, come tornare indietro. La chiave sta nel non partire prima di aver risolto entrambi i problemi. (Neil Armstrong)

– Sulle stelle dipingerei una poesia di Benedetti con un sogno di Van Gogh e una canzone di Serrat sarebbe la serenata che offrirei alla luna. (Gabriel Garcia Marquez)

Aforismi sulla luna

– Folle è l’uomo che parla alla luna. Stolto chi non le presta ascolto. (William Shakespeare)

– Per essere grande, sii intero: non esagerare e non escludere niente di te. Sii tutto in ogni cosa. Metti tanto quanto sei, nel minimo che fai, come la Luna in ogni lago tutta risplende, perché in Alto vive. (Fernando Pessoa)

– La luna crescente si librò sempre più in alto, e il vento si fece più violento e freddo: attorcigliò la bianca nebbia, ne fece colonne oblique e nuvole frementi che trascinò verso ovest, per spargerle a brandelli sulle paludi. (J.R.R.Tolkien)

– Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna…punito perché vede l’alba prima degli altri. (Oscar Wilde)

– E’ incredibile pensare che quando guardo la luna, è la stessa luna che Shakespeare e Maria Antonietta e George Washington e Cleopatra guardarono. (Susan Beth Pfeffer)

– Ma anche quando la luna sembra calare… in realtà non cambia mai forma. Non dimenticarlo mai. (Ai Yazawa)

– Guardate! La luna ci mostra per quali siamo in realtà, non siamo tra i vivi e perciò non possiamo morire, ma neppure siamo morti. (Geoffrey Rush)

– Mira alla luna. Se la manchi, potresti colpire una stella. (W. Clement Stone)

– La poesia nacque la notte in cui l’uomo contemplava la luna pur consapevole che non era commestibile. (Valeriu Butulescu)

– Quali condizioni sono più propizie al lavoro di uno scrittore del silenzio della sua stanza, illuminata dalla luna che dà ad ogni creatura della fantasia un così vivo rilievo? (Nathaniel Hawthorne)

– Se il Sole e la Luna dovessero dubitare, subito si spegnerebbero. (William Blake)

Frasi sulla luna

– I voli spaziali prima sulla Luna, poi su Marte, non è questo il più antico desiderio dell’uomo, la più grande speranza di gloria? (Philip K.Dick)

– Mi piace pensare che la luna è lì, anche se io non guardo. (Albert Einstein)

– Questo mondo così com’è fatto non è sopportabile. Ho bisogno della luna, o della felicità o dell’immortalità, di qualcosa che sia demente forse, ma che non sia di questo mondo. (Albert Camus)

– E ovunque andrò, là troverò sempre il Sole, la Luna e Stelle; troverò sogni, e presagi, e converserò con gli dei. (Epitteto)

– Quando la luna è rossa fa vento, quando è chiara vuol dire sereno, quando è pallida, pioverà. (Giovanni Verga)

– Nelle città senza Mare…chissà a chi si rivolge la gente per ritrovare il proprio equilibrio…forse alla Luna. (Banana Yoshimoto)

– Una solitudine pura e una pace profonda. Le cose migliori che la luna potesse offrire agli uomini. (Haruki Murakami)

– Il mare non sa niente del passato. Sta lì, non ci chiederà mai di spiegargli nulla. Le stelle, la luna, stanno lì, e continuano a illuminarci, brillano per noi. Che cosa vuoi che importi, a loro, quello che è successo? Ci fanno compagnia e ne sono felici. (Idelfonso Falcones)

– Nella notte bruna alto silenzio fa la bianca luna. (Torquato Tasso)

– E’ tutta colpa della luna, quando si avvicina troppo alla terra fa impazzire tutti. (William Shakespeare)

– Si fece notte del tutto, ma la luna mandava così gran luce, da poter quasi gareggiare coll’astro che gliela prestava. (Miguel De Cervantes)